fbpx
Scarpe Capasso

La nappa ha rappresentato sin dagli albori dell'industria conciaria un prodotto, più correttamente un semilavorato, di eccellenza per la sua morbidezza.

In questo articolo vediamo cos'è, concretamente, la nappa, e come si ottiene, attraverso la concia delle pelli.

La nappa è il pellame più pregiato: dona alle calzature delle impareggiabili caratteristiche di morbidezza e sofficezza: quando si indossa una scarpa realizzata in nappa, il piede ha una lievissima sensazione di contatto, come se fosse avvolto in un sottilissimo velo.

Quando si parla di nappa si pensa alla pelle ovina, ma non tutti sanno che la nappa può essere ottenuta anche dalla pelle bovina, una volta sottoposta a spaccatura.

Ciò che contraddistingue la nappa dagli altri tipi di pelle, dal punto di vista del procedimento realizzativo, è la completa esposizione della grana: passando la mano sulla pelle, infatti, si avverte la superficie irregolare, dovuta ai pori dell'epidermide dell'animale. Sul pellame non viene apposto nulla: nessuna pellicola, nessuno strato, nessun film nasconde, ricopre o alliscia la grana, che è esposta in tutta la sua naturalezza.

Nuda, non ha da nascondere nulla

L'assenza di rivestimenti sul pellame è indice di autenticità del prodotto: sulla nappa non vi è applicato nulla, nessun artefatto da nascondere sotto strati protettivi, nessuna magagna, soltanto morbida, soffice ed accogliente qualità.

Accade spesso che, invece, su pellami di dubbia provenienza, vengano applicate sostanze per emulare effetti, o vengano effettuate stratificazioni. I marchi vera pelle e vero cuoio tutelano contro le contraffazioni, in quanto, come UNIC - Concerie Italiane afferma, lo ottengono i pellami che rispettano parametri chimico-fisici e normativi a tutela della persona, garantendo l'assenza di sostanze tossiche e la provenienza italiana dei pellami. Spesso le contraffazioni hanno usato lo stratagemma di scrivere Genuine leather, traduzione di vera pelle, nella "vacchetta". Ma fortunatamente sono stati mandati a distruzione prodotti pericolosi...

A casa, addosso, in auto. La nappa è ovunque

Rivestimenti in pelle. La pubblicità nei mass media lo dice ripetutamente, ma non specifica che tipo di pelle sia usata. Purtroppo. Così, anche nei prodotti di qualità, viene omesso un dettaglio fondamentale sul prodotto.

La nappa ha svariati utilizzi, dalla pelletteria alla calzoleria, dalla tappezzeria al settore automotive: guanti, divani, scarpe, borse, portafogli, rivestimenti interni di automobili di lusso sono in nappa.

 

Ora sai anche tu distinguere la pelle pregiata. Al prossimo acquisto di scarpe chiedi la tipologia di pellame usata per un accessorio che ti sta letteralmente ai piedi per tutta la giornata, e scegli il meglio per te. Intanto visita i nostri canali social. Ti aspettiamo sul nostro canale Youtube, la nostra pagina ed il nostro gruppo su Facebook, il nostro profilo Instagram

Ben ritrovati con il suggerimento periodico per i nostri lettori: oggi affrontiamo il tema dei piedi gonfi negli anziani.

Con il tempo si verificano sostanziali cambiamenti somatici nel corpo umano, e questi cambiamenti interessano anche i piedi, che, negli anziani, appunto, possono diventare gonfi, irregolari, con conseguente difficoltà anche nella scelta delle calzature adatte. Altri cambiamenti che interessano anche il piede riguardano la colorazione e la consistenza che la carnagione assume con il passare dell'età e cambiamenti alle unghie.

Noi di scarpe Capasso abbiamo maturato una grande esperienza al servizio del cliente nel corso degli anni. Grazie a tale esperienza abbiamo aiutato molti clienti a risolvere problemi di calzature relativi all'età. Siccome i piedi gonfi negli anziani sono un'alterazione molto diffusa, così come il cambiamento di lunghezza o larghezza anche di un solo piede, per via del cedimento di legamenti o articolazioni, suggeriamo sempre loro di considerare le nostre scarpe su misura.

La nostra più grande gioia è poter offrire a qualsiasi cliente, a prescindere dall'età, la possibilità di calzare le scarpe che più desidera in ogni momento. La mission che ci ha spinto verso la creazione di scarpe su misura e personalizzate è poter offrire sorrisi. Sorrisi donati ad una persona attraverso la possibilità di vedersi allo specchio bella a presentabile nonostante l'avanzare dell'età. Non solo quello: c'è di più. Ce lo dicono tutti i nostri clienti, infatti, e ne andiamo fieri. Noi diamo la possibilità di sentire i propri piedi al comodo, sul morbido delle nostre confortevoli solette, realizzate per donare un contatto così morbido con il suolo, da dimenticare di tenere scarpe al piede.

Il consiglio per gli acquisti per piedi gonfi negli anziani

Ma veniamo anche al momento del nostro suggerimento, che ben si presta a risolvere anche il problema dei piedi gonfi negli anziani. Il suggerimento che diamo ai nostri clienti, generalmente, ed a maggior ragione a quelli più anziani, è tenere sotto controllo le misure del piede nel tempo ed al variare delle stagioni e delle condizioni climatiche. Infatti temperatura e pressione atmosferica agiscono direttamente sul nostro corpo, favorendo l'insorgere di determinate problematiche che soggetti più sensibili possono avvertire.

Anche per questa volta è tutto. Restate sintonizzati per le prossime letture sul mondo delle scarpe! Intanto, come sempre, vi invitiamo a visitare i nostri canali social: Youtube, Facebook, su cui siamo presenti con pagina e gruppo, ed Instagram! A presto.

Realizziamo scarpe con alloggio per la deformazione dovuta all'alluce valgo. Scegli il modello che preferisci nella sezione scarpe personalizzate. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. via mail per ogni domanda oppure chiama o invia un Whatsapp: +39 347 700 5302

Bentornati sul nostro blog, dove oggi ci occupiamo della cura del piede. La bella stagione è alle porte, è quindi il momento di dare una sana boccata di ossigeno ai nostri piedi. Che tu preferisca scarpe chiuse o aperte, abbi sempre cura nella scelta delle calzature. Infatti forse non sai che la qualità delle scarpe che indossi inficia sulla salute del piede, e quindi sul tuo benessere. Anche la conformazione della calzatura ha effetti sulla tua salute, nel lungo periodo. Ed è ciò di cui vi parleremo oggi: la vostra salute, attraverso la cura del piede.

Accorgimenti per la cura del piede

Creiamo scarpe di qualità, con particolare attenzione al fattore estetico, ed al gusto di chi indosserà le scarpe, però, come dicevamo poco sopra, abbiamo anche a cuore la vostra salute prendendoci cura dei vostri piedi, attraverso la realizzazione di scarpe artigianali su misura ed in edizione limitata, poiché i piedi sono una parte del corpo molto delicata.

Avete mai pensato a cosa succede ai vostri piedi chiusi in una scarpa poco traspirante, magari realizzata con materiali di scarsa qualità: completamente sintetici, per esempio, o contenenti solventi, collanti e vernici non adatti al contatto con la pelle? Nella migliore delle ipotesi contrarrete un rash cutaneo... senza dire nulla sul tanfo che tali scarpe genereranno, e che coinvolgerà immancabilmente anche i vostri piedi.

Già, perché tenere i piedi al chiuso di una scarpa non adeguatamente traspirante favorisce la proliferazione di batteri quali il Brevibacterium, i Propionibacteria o lo Staphylococcus epidermidis, responsabili del cattivo odore, grazie al fatto che ve ne sono dieci milioni per centimetro quadrato di superficie, e, nutrendosi di pelle morta, sudore e scorie secrete dalla nostra pelle generano cattivo odore. Poco di cui essere felici, insomma. Ed in estate il fenomeno peggiora, per ovvie ragioni di temperatura. Da qui il nostro suggerimento di acquistare scarpe con tomaia in pelle, ecopelle o tessuti naturali, per favorire la traspirazione. Attenzione anche alla suola: le gomme sintetiche trattengono il sudore!

Calzature ed alluce valgo

bbiamo già trattato la patologia dell'alluce valgo con un articolo dedicato, cui rimandiamo il lettore. Qui ricordiamo solo che a volte, anzi, spesso, le calzature sono responsabili della deformazione delle ossa del piede. Le scarpe eccessivamente strette, infatti, premendo sulle articolazioni, innescano nell'osso, nei tendini, e nei muscoli un meccanismo di adattamento, che favorisce il distanziamento dell'osso metatarsico dell'alluce dalle altre dita, per cui tendini e muscoli si dilatano di conseguenza, causando la fastidiosissima "cipolla".

Il nostro consiglio, in questo caso, è indossare scarpe comode, possibilmente con plantari con inserti morbidi per alleggerire l'impatto con il suolo lungo la camminata. Un toccasana per chi indossa scarpe tutto il giorno.

Piaciuto l'articolo? E le nostre scarpe? Visita anche le nostre pagine social: il nostro canale Youtube, la nostra pagina ed il nostro gruppo su Facebook, il nostro profilo Instagram e condividi!

 

Feed

feed-image
 
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok