fbpx
Scarpe Capasso
scarpa monk strap

Ben ritrovati! All'appuntamento con i suggerimenti di stile per le scarpe da uomo oggi parliamo delle Monk straps.

Per riconoscere scarpe da uomo non possiamo tralasciare questo diffusissimo modello. Le monk straps non hanno i lacci ma si chiudono grazie alla caratteristica ghetta con uno o più ganci o fibbie, cucita sopra la tomaia. Questa configurazione spezza un po' il tono austero delle scarpe Oxford, nonostante la forma della tomaia sia a quelle riconducibile, così come anche le particolari rifiniture. La monk strap è una via di mezzo tra le scarpe stringate ed i mocassini, ha la forma come le prime, ma non ha lacci, come i secondi. Dal punto di vista dell'impatto estetico, invece, si pone tra Oxford e Derby, essendo comunque un modello, pur leggermente, formale, sicuramente non quanto le Oxford.

Moda 2019: con cosa abbino le Monk straps?

Con cosa abbinare un bel paio di Monk straps? La scelta, ovviamente, dipende dal colore, ma cosa pensate di un must per l'uomo elegante: un bel dolcevita, un cappotto o trench color cammello intonato al pellame, ed un jeans scuro in tessuto denim? O avete per caso in armadio un Blazer doppio petto? Sì, quella giacca tanto amata dall'Avvocato Agnelli! Lui la indossava con i mocassini, in verità... Non ti piace?

Ho capito, sei più un tipo da colori accesi. Quest'anno sono alla moda, del resto: Maisons come Dior Homme e Versace li hanno proposti sul catwalk. Le tonalità del 2019 spaziano dal verde smeraldo al corallo, dal celeste pastello al blu elettrico. La parola d'ordine è slim fit. Il suggerimento è una giacca a due bottoni, con il secondo slacciato.

A proposito di scarpe da uomo: abbiamo discusso degli stivaletti Chelsea, la scorsa settimana, non vi sarete mica persi l'articolo?

Scegli le tue monk straps in Edizione Limitata e visita le nostre pagine social: il nostro canale Youtube, la nostra pagina ed il nostro gruppo su Facebook, ed il nostro profilo Instagram

 
 
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok