fbpx
Scarpe Capasso

Il mocassino non ha lacci e si presta a essere fatto in vari tipi di pellami morbidi e con suola flessibile, solitamente senza tacco, o tuttalpiù, con un tacchetto basso. In base al pellame si trasforma da sportivo ad elegante ed è una delle scarpe più comode, molto in voga in estate. Non si sa con precisione la sua origine, pare essere un'invenzione degli indiani d'America. Secondo qualcun altro gli arabi ce li hanno tramandati. Esistono diversi modelli di mocassino: il College, per esempio, realizzato in pelle, è chiamato così perché indossato da studenti americani nelle loro uscite informali. Questi modelli sono stati resi celebri da uno dei ballerini più famosi del '900: Fred Astaire, che ne fu testimonial, altrimenti queste splendide calzature sarebbero rimaste, come spesso accade, relegate a scarpe domestiche.

Il mocassino visto da vicino

La cucitura a guardolo impreziosisce la scarpa attraverso un inserto in pelle cucito tra tomaia e sottopiede, e poi alla suola. Altre volte la cucitura è a guardolo rovesciato, metodo con cui il calzolaio risvolta il pellame affinché assolva tale funzione.
Un tempo il Penny loafer vedeva simpaticamente inserita una monetina nella fessura anteriore, quella a forma di diamante, o di labbra, della scarpa, mentre il Tassel loafer è il mocassino con i due laccetti in pelle annodati, che abbelliscono la parte superiore, ed è possibile anche, come nelle Oxford, trovare il modello "kilty". In tale modello troviamo un inserto in pelle a forma di kilt. Per non passare inosservati, ma sempre con stile.

Con questo articolo abbiamo terminato la carrellata sulle più conosciute scare da uomo. Speriamo ti siano piaciuti anche gli articoli sulle scarpe classiche, sui Chelsea boots o sui Monk straps. Corri a leggerli!

Seguici!

Segui il nostro blog per sapere di più sul mondo delle scarpe e seguici sui social: il nostro canale Youtube, la nostra pagina ed il nostro gruppo su Facebook, il nostro profilo Instagram

 
 
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok